• Staff Mediterraneo Capital Ltd

BONUS 110% PER RISTRUTTURARE L'IMMOBILE SPENDENDO ZERO EURO #cazzate

Prima di chiedere il bonus per ristrutturare il tuo immobile, leggi questo...

E' da mesi che sento parlare la gente di rifare il "cappotto termico" dei loro immobili usufruendo del bonus del 110%. Pure la mia vicina di casa cefalù me ne ha parlato.

Il guaio è moltissime persone stanno pensando di utilizzare il bonus del 110% per chi ristruttura un immobile facendo il cappotto termico o altri interventi di risparmio energetico o di adeguamento antisismico, PENSANDO CHE SIA TUTTO AGGRATIS.



Mentre la realtà è ben diversa, ovviamente... Il concetto di fondo è che questo provvedimento, come quasi tutti quelli che il governo ha varato dopo la pandemia, non è un "regalo" fatto ai cittadini, ma piuttosto un modo per avvantaggiare alcuni settori protetti dallo stato, in questo caso banche e altre istituzioni che entreranno nell'affare, come Eni, Iren ecc. Queste entità privilegiate avranno il vantaggio di diventare creditori di molte ditte di costruzione e di proprietari di immobili senza accollarsi i rischi connessi al recupero di tali crediti. Questo provvedimento sembra piu' alletante di tanti alti, perché, oltre al fatto che puoi detrarre dalle tasse non solo una parte, ma il 110% delle spese sostenute, c'è anche la possibilità di cedere questo credito di imposta alla ditta che farà i lavori... Ed è qui che vi vogliono fregare........... ...In quest'ultimo caso infatti, secondo la favoletta raccontata in tivu', la ditta non ti farebbe nemmeno anticipare la spesa, perché a sua volta potrebbe cedere questo credito a una banca, ricevendone in cambio la somma necessaria per i lavori. Ecco perché si parla di lavori a "costo zero" per te... Molti credono infatti che la banca pagherà subito alla ditta o al proprietario la somma necessaria ai lavori; in modo che, una volta avuta la somma, la ditta farà i lavori "gratis" per te... In realtà, non c'è niente di piu' falso!... ...La regola per questo tipo di credito è che la banca rimborserà (a te o alla ditta) la quota capitale (non gli interessi) non subito, ma dopo 5 anni. Cosa vuol dire in pratica? Vuol dire che prima di questi 5 anni, tu o la ditta dovrete pagare gli interessi e la quota capitale del prestito, prima di ricevere il rimborso finale da parte della banca. E in ogni caso, alla fine della giostra, la spesa degli interessi non verrà mai rimborsata. Altro che lavori gratis! In pratica, i lavori li dovrai anticipare tu o la ditta, proprio come avveniva per i bonus del passato. E dopo 5 anni, la spesa degli interessi resterà a carico tuo (o della ditta) e non ti verrà rimborsata. Con un rischio in piu'... Infatti, anche se hai ceduto il "bonus" alla ditta, se malauguratamente durante quei 5 anni la ditta fallisce, la banca si rivarrà su di te e sul tuo immobile per recuperare il credito! Ora forse ti sarà piu' chiaro il motivo per cui, stranamente, oggi molte ditte sono ancora restie a iniziare dei lavori usando questo formidabile "superbonus". Se hai deciso di sfruttare questo bonus e hai iniziato a chiedere in giro, ti sarai reso conto anche tu quanto sia difficile trovare una ditta che sia già disposta ad accettare l'incarico (la risposta piu' comune che ti sei sentito dire è "aspettiamo i chiarimenti del governo, prima di iniziare")...Non è cosi'? Ed è perfettamente comprensibile, dal momento che: - non tutte le ditte di costruzione hanno 100 o 200.000 euro disponibili per anticipare le spese dei lavori a te e a tutti gli altri loro clienti. - non tutte le ditte hanno buoni rapporti con le banche che dovrebbero erogare il prestito - non tutte le ditte sono certe di riuscire a completare i complicati adempimenti necessari per ottenere il bonus (si parla di piu' di 30 documenti da presentare. E se la pratica non viene accettata - anche solo per un vizio di forma -, lo saprai solo quando i valori saranno ormai ultimati e avrai anticipato già tutti i soldi). Molto piu' chiaro ora, non è vero? Anzi, ti diro' di piu'...considerando tutti i problemi che abbiamo appena descritto, forse una ditta o un ingegnere che ti dicano "aspettiamo i chiarimenti del governo" si dimostrano tutto sommato onesti e affidabili... Cosa dovresti pensare invece di una ditta che al contrario la facesse troppo facile e iniziasse i lavori senza problemi... ben sapendo che tanto poi, dovesse andare tutto male, alla fine toccherà a te pagare i suoi debiti?... Al tuo posto, io diffiderei proprio di quest'ultima categoria...non ti pare? In conclusione, è ovvio che non posso darti un consiglio personalizzato, ma di sicuro, qualunque sia la tua situazione, mi sembra chiaro che dovresti: - considerare che non c'è alcun "bonus", ma solo un prestito - che alla fine qualcuno dovrà pagare questo prestito (o almeno gli interessi) - e che se una ditta o un professionista che ti parla ancora di "bonus" senza spiegarti i termini esatti di questo prestito (chi alla fine paga chi e quanto) va assolutamente evitata.

#scappate

Leggi anche :

887 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Mediterraneo

Capital

ABOUT

MEDITERRANEO-CAPITAL LTD

2nd Floor College House
17 King Edwards Road
RUISLIP, London
HA4 7AE
UNITED KINGDOM

Company number : 11866795

UTENTI ITALIANI
SOCIAL
facebook.png
linkedin.png
youtube.png
twitter.png

White Paper

Donations

1FU8GgkWzqVszGejba5WZrEtV81JRDMUJX (BTC)

0x84537Aebb831Ec69413184bb991c006d78282e8C  (ETH)

Xxh2VL7g6yDUXH6TxrJocD56xxmBFkXk7K (DASH)

Copyright © 2019 Mediterraneo Capital Ltd All rights reserved